Dopo aver già affrontato la crisi legata alla pandemia meglio di altri settori nel 2020, le maggiori
società di architettura italiane sono riuscite a crescere ulteriormente nel 2021 grazie a uno scenario
di mercato che ha privilegiato l’offerta più strutturata a fronte delle sfide di rigenerazione urbana
connesse al ripensamento delle tipologie sia abitative che lavorative che commerciali. E hanno
saputo recuperare produttività con un’organizzazione del lavoro (anche da remoto) sempre più
digitalizzata con investimenti agevolati anche dai ristori governativi.
Dalla nostra indagine flash delle 19 maggiori società che hanno risposto (tutte nella top 40 della
classifica dello scorso anno) ben 15 mostrano cifre d’affari in crescita e solo quattro subiscono cali,
ma contenuti. Anche nel 2021 Lombardini22 si conferma prima, seguita da Marco Casamonti &
Partners (new entry della scorsa classifica in aggiunta ad Archea, i cui azionisti parzialmente
coincidono), con terza (era quarta l’anno scorso), Atiproject, seguita da Acpv Architects e Progetto
Cmr. È quanto ritroveremo, con molta maggiore ampiezza, nel «Report on the italian architecture,
engineering and construction industry» del prossimo novembre elaborato dalla società di ricerca
Guamari.

[…]

Open project
Nel 2022 sarà lanciato OP/S.Hub («Open Project Sustainability Hub»), centro di ricerca finalizzato alla
rigenerazione e valorizzazione di processi virtuosi di sostenibilità. Nel 2021 la società ha ridotto
lievemente il fatturato (3,4 milioni) e conta su un portafoglio ordini di 4 milioni e un organico di 55
persone. Tra i progetti acquisiti nell’ultimo anno spicca il Mobility & Logistic Hub, edificio
multifunzionale all’interno di Mind Milano, in collaborazione con Mad architects (filiale
dell’omonimo gruppo cinese) e il secondo lotto da 120 unità abitative del complesso Residenze San
Lazzaro (Bo). Tra le inaugurazioni recenti si ricorda The Student Hotel di Bologna (361 camere).

[…]

Vedi articolo originale: https://ntplusentilocaliedilizia.ilsole24ore.com/art/lombardini-casamonti-e-atiproject-podio-architettura-big-tengono-anche-2021-AETkT1IB