CNA 2017-05-26T10:05:48+00:00

CNA

L’intervento per la nuova sede della CNA si definisce con caratteri progettuali marcati e significanti. L’edificio preesistente, a sette piani, si situa in un’area di insediamento a notevole densità abitativa, con costruzioni che insistono sui lotti con uno sviluppo a singola palazzina.
Open Project si indirizza verso un’analisi teorica e architettonica riferita all’edificio stesso, al suo contesto urbano, alla caratterizzazione ambientale e alle modalità operative dell’architettura contemporanea nei contesti storici.
I caratteri architettonici determinano una costruzione lineare, che accetta la struttura del lotto senza stravolgerne la forma, ma si preoccupa di chiarire un nuovo rapporto fra pieni e vuoti, in una correlazione fra superfici trasparenti e opache.

I pannelli fotovoltaici integrati alla copertura trasformano l’esigenza ecologica in un normale fattore operativo, una componente necessaria e interna alla progettazione nella direzione di una rappresentazione qualitativa. E allo stesso modo, le esigenze di coibentazione e d’isolamento termico fanno parte del progetto come gli impianti e le attrezzature di servizio.
L’architettura della nuova sede della CNA a Roma, che introduce soluzioni d’ampio respiro, consente la convergenza di valori innovativi nel paesaggio urbano, lavorando sui dati analitici per sviluppare soluzioni di trasformazione del tessuto edilizio ed urbano, in cui la “visibilità” si coniuga alla razionalità, in una prospettiva storica complessa.

INTERIOR DESIGN

Openproject