Centrale HERA 2017-04-20T16:39:09+00:00

Centrale HERA

L’area di progetto si trova nell’immediata periferia industriale a nord della città di Imola. L’edificio è dislocato all’interno dell’area HERA dove erano già presenti infrastrutture ed edifici destinati ad uffici.
La costruzione occupa un’area di circa 3500 mq nella parte est del comparto a ridosso dell’asse stradale che serve la zona industriale e la città. Si tratta di una centrale di cogenerazione alimentata a metano. Poiché ci si trova in un’area a ridosso del centro urbano, il principio generatore di questo progetto è stato quello della massima riduzione dell’impatto visivo, per quello che riguarda l’inserimento dei volumi nel contesto circostante, e acustico, per l’abbattimento delle fonti di rumore.

Prendendo spunto dalla significativa presenza di verde nelle aree circostanti, la facciata est è stata integrata costruendo un terrapieno spaccato nel centro, che crea un ampio cannocchiale prospettico centrato sui camini. Questi a loro volta sono racchiusi per tutta l’altezza da una struttura leggera a sezione quadrata che li incorpora in una torre che diventa simbolo e logo tridimensionale della nuova centrale.

foto: Luca Capuano