La proprietà, situata alla Bolognina, è disposta su 15 piani, sarà operativa dall’estate del 2022 e sarà dotata di un cortile panoramico, una palestra, uno studio yoga, un cinema e una sala giochi.

M&G Real Estate fa rotta su Bologna e investe negli studentati. Segnale che l’Italia piace ancora agli investitori internazionali.

L’operazione, che sarebbe appena stata definita secondo le indiscrezioni che circolano sul mercato, riguarda un progetto immobiliare destinato ad alloggi per studenti da 513 posti letto nel centro della città. M&G finanzierà il deal con 62 milioni di euro tramite il fondo M&G European Property.

Il fondo, che ha un patrimonio complessivo di 4 miliardi di euro, punta ad ampliare l’esposizione al settore residenziale in Europa Continentale. Il segmento abitativo sta diventando, infatti, sempre più asset class di riferimento per i grandi investitori, anche in Italia.

Il progetto italiano è la terza operazione del fondo, dopo due transazioni in Francia e Olanda.

La proprietà, situata alla Bolognina, è disposta su 15 piani, sarà operativa dall’estate del 2022 e sarà dotata di un cortile panoramico, una palestra, uno studio yoga, un cinema e una sala giochi.

Vedi articolo originale: https://www.ilsole24ore.com/art/mg-investe-62-milioni-uno-studentato-bologna-ADWFAgz